Sostituzione filtro benzina.

Guida su come sostituire il filtro benzina dell’auto con la tecnica del fai da te, con le indicazioni passo dopo passo delle operazione da compiere per operare in maniera corretta.

Sostituzione filtro benzina

Cos'è e a cosa serve il filtro della benzina?

La benzina, mediante una pompa di alimentazione, viene aspirata dal serbatoio e inviata al carburatore che ha il compito di miscelarla con l’aria nella giusta proporzione. Come l’aria, anche la benzina deve essere depurata da eventuali impurità prima di arrivare nella zona di combustione, per cui durante il percorso tra serbatoio e carburatore (le auto di nuova generazione sono dotate di un sistema di alimentazione a iniezione elettronica) viene filtrata, grazie ad un filtro sistemato lungo la tubazione.

Un filtro sporco, impedisce il regolare afflusso di benzina e quindi una combustione corretta, condizionando il rendimento del motore. Nei motori a carburatori, il filtro benzina deve essere sostituito ogni 15.000- 20.000 Km circa, in funzione della marca e del tipo di auto, secondo quanto previsto dai tagliandi di manutenzione programmata. Tuttavia potrebbe risultare necessario intervenire prima, in presenza di funzionamento a singhiozzo del motore.

Come sostituire il filtro benzina.

Nei motori a carburatori, la sostituzione del filtro benzina è un’ operazione semplice, alla portata dei Fai da te. 

Iter operativo.

1-Individuato il filtro nel vano motore, con l’ausilio di un cacciavite allentate le due fascette che si trovano alle estremità del filtro, che lo rendono solidale al tubo che porta la benzina dal serbatoio alla zona di combustione.

2-Allentate le fascette, sfilate il tubo dalle due estremità del filtro. Potete mettere via il vecchio filtro, da smaltire nel rispetto norme previste per i rifiuti speciali.

3-Infilate i tubo alle estremità del nuovo filtro e stringete le fascette.

Un’apposita indicazione riportata sul filtro ne indica il verso di montaggio, ossia il verso di entrata e uscita del carburante attraverso il filtro.

Ogni quando?

Meno semplice risulta la sostituzione del filtro benzina per le auto a iniezione elettronica, per le quali di norma il filtro non è posizionato a vista nel vano motore, bensì sotto la scocca in prossimità del serbatoio del carburante, ubicazione di non facile accesso. Inoltre, risulta fissato a delle tubazioni rigide con raccordi sottoposti ad una pressione di 1,5-3 bar circa, circostanze che ne sconsigliano la sostituzione con la tecnica del fai date. Ma non perdetevi di coraggio perché per i motori a iniezione elettronica il filtro benzina si sostituisce dopo 100.000 - 200.000 Km circa a secondo del tipo di auto e delle condizioni di utilizzo. A scopo esemplificativo per una Citroen C1 1.0i 12V la sostituzione del filtro della benzina è previsto a 180.000 o a 120.000Km a secondo del tipo di utilizzo, rispettivamente normale o intensivo, mentre il filtro gasolio per una C1 1.4 HDI è previsto ogni 60.000 o 40.000Km, sempre a secondo dell’utilizzo (normale o intensivo).

SU

La tua Opinione!

Giudica questo Articolo:

Approfondimenti:

X

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici su Facebook per riceverne ancora!

Sono già un fan di Fai da te 360, non mostrare più questo box.