Montare la vasca da bagno

Per montare la vasca, dopo aver scelto la tipologia, come prima cosa bisogna stabilire a quale parete o a quali pareti deve essere addossata, scelta  che è normalmente condizionata dai punti di carico e scarico dell’impianto idraulico. 

Come montare la vasca.

Di qualsiasi tipo sia la vasca, l'installazione segue comunque un iter determinato che consiste nella preparazione del muro e nella posa in opera.

Gli attrezzi necessari.

Per un'installazione rapida e precisa occorre munirsi di:cacciavite, pistola per silicone, chiave inglese, livella, silicone, mastice, tagliatubi.

La posa in opera.

Prima di iniziare l'installazione della vasca  bisogna installare il troppopieno ed il gruppo di scarico, nonché i rubinetti se previsti sul bordo della vasca.

Il gruppo di scarico prevede un bocchettone filettato che va fissato con una guarnizione all’interno della vasca. Il tipo più comune viene fissato dal di sotto della vasca, con una vite situata al centro dello stesso:

Nella ipotesi in cui i rubinetti fossero a parete, la vasca è pronta per essere addossata al muro.

Una volta che la vasca è stata definitivamente posizionata, è possibile completare i raccordi relativi al gruppo di scarico e al troppopieno.

Una ulteriore guarnizione di silicone tra il muro ed il bordo della vasca completerà l’operazione.

Informazioni Sugli Autori: Questo articolo è stato realizzato dalla Redazione (Informazioni sulla redazione)

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Potremmo fornire i dati ad istituti di analisi e ai social media. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie (Clicca Quì).
MAGAZINE CHI SIAMO CONTATTACI