Gazebo Fai da Te

Articolo realizzato dalla redazione
Informazioni sulla redazione

Guida informativa e pratica per costruire un gazebo con la tecnica del faidate, dagli attrezzi al materiale necessario alle indicazioni passo passo delle operazioni da porre in essere, dall’ancoraggio dei pali all’assemblaggio della struttura portante, dalla copertura al trattamento del legno con impregnante contro gli agenti atmosferici e l’attacco di insetti.

Contributo del gazebo all'arredo degli spazi esterni.

Il gazebo contribuisce ad arredare giardini, terrazzi e spazi esterni, creando angoli discreti e simpatici da utilizzare per ricevere gli amici, consumare un pasto all’aperto, leggere un buon libro, giocare a carte, ascoltare musica, stare in relax.

Possono essere di varie forme e dimensioni in funzione dello spazio a disposizione, delle proprie preferenze ed esigenze. Si passa dalla tradizionale forma quadrata a quella rettangolare e circolare. Sebbene non mancano esemplari con strutture metalliche, la quasi totalità di gazebo sono caratterizzati da una struttura in legno (pino, abete, castagno e teak) che meglio risponde ad esigenze estetiche, senza che vengano meno resistenza e durabilità.

Il legno è sicuramente il materiale più indicato e apprezzato per arredare il giardino: bello da vedere, resistente agli agenti atmosferici, destinato a durare nel tempo, grazie ad una diligente manutenzione.

Costruire un gazebo: considerazioni preliminari.

La prima cosa da fare è stabilire il luogo dove posizionare il nostro gazebo, valutare lo spazio a disposizione e quindi stabilirne la grandezza e la forma. Bisogna esaminare con attenzione la natura e lo stato del suolo, per stabilire il tipo di ancoraggio.

Se il terreno è soffice si potrebbe optare per interrare direttamente i montanti, servendosi eventualmente di strutture metalliche porta pali, a forma appuntita, che facilitano la posa in opera, nonché proteggono la parte del montante che viene interrata. In questo caso la lunghezza dei montanti dovrà tener conto della parte da interrare.

Qualora la tipologia di terreno non lo permette o si propenda per un ancoraggio più solido, i montanti potranno essere ancorati in una colata di cemento.

Progetto.

Realizzeremo un gazebo con struttura in legno a pianta quadrata (240cmx240cm), a tetto spiovente, su un pavimento in terra battuta.

La copertura sarà di lastre in policarbonato colore fumé, spessore 2cm, mentre l’ancoraggio dei pali avverrà in una colata di cemento.

Il gazebo anteriormente sarà alto 260cm e posteriormente 230cm, per assicurare alla copertura la necessaria pendenza, per lo scolo delle acque piovane, mentre le pareti laterali e quella posteriore saranno parzialmente chiuse, a partire da 50 cm dal pavimento e fino a 150cm, con lastre di policarbonato trasparente, per creare una barriera alle inevitabili folate di vento.

Com’è noto il policarbonato ha la trasparenza del vetro, ma una resistenza agli urti 250 volte più alta. L'abbinamento dei materiali, legno e policarbonato, rappresenta un interessante compromesso tra rustico e moderno, una soluzione elegante ed originale che personalizzerà il vostro spazio verde.

Attrezzi:

Materiale:

Gli elementi in legno sono da tagliare presso un negozio di bricolegno.

In assenza di esigenze particolari si consiglia di optare per un Kit gazebo completo di tutto: minuteria, ferramenta, copertura e legno già tagliato.

 

Iter operativo

Passo 1

Chiedete le necessarie autorizzazioni e preparate il materiale e gli attrezzi. Trattandosi di una struttura ancorata al suolo, bisogna chiedere le previste autorizzazioni e presentare all’Ufficio Tecnico Comunale la DIA, comunicazioni data inizio lavori.

Per quanto riguarda il materiale necessario:

Passo 2

Passo 3

Passo 4

Fissate alla travi di copertura i due pannelli di policarbonato, facendo in modo che ogni lato fuoriesca dalla struttura di 15cm a modi pensilina. L’assemblaggio avviene con i soliti bulloni.

Passo 5

Come operato al passo precedente, fissate sulle pareti laterali e quella posteriore, a partire da 50 cm dal suolo e per 100 cm in altezza, i pannelli di policarbonato trasparente. Non resta che arredare il gazebo con un tavolo, quattro sedie e qualche accessorio.

Informazioni e consigli:

Informazioni Sugli Autori:

Articolo realizzato dalla redazione
Informazioni sulla redazione

MAGAZINE CHI SIAMO CONTATTI
Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie e dichiari di aver letto la nostra Cookie Policy e la Privacy Policy. Per saperne di pi├╣ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy.