Vialetti in pietra

Articolo realizzato dalla redazione
Informazioni sulla redazione

Riportiamo i passi salienti per la realizzazione, con la tecnica del Fai da te, di una pavimentazione in pietra, indicata per vialetti e sentieri di giardini. Ipotizziamo che già esiste un sentiero in terra battuta dai limiti non ben definiti.

Iter operativo:

1-Con l’ausilio di una cordella metrica, una mazzuola, paletti quanto bastano e spago per una lunghezza doppia di quella del viale, segnate i bordi definitivi del futuro vialetto. Interrate i paletti e fissate agli stesso lo spago.

2-Se il terreno del sentiero non è particolarmente compatto, con l’utilizzo di una vanga provvedete a rimuovere uno strato di terreno di una quindicina di cm, per l’intera area delimitata dai due filari di paletti. Fate in modo che per l’intera lunghezza il fondo del viale presenti una leggera convessità, in modo da favorire lo scolo delle acqua piovane lungo i bordi, per evitare che si possano creare pozzanghere.

3-Terminato lo scavo, con l’ausilio di un rastrello provvedete e livellare l’intera area da pavimentare e stendete uno strato di ghiaia di media grandezza, per uno spessore di 6-7 cm, cui fate seguire un analogo strato di sabbia.

4-A questo punto sistemate il selciato, cominciando dai bordi del viale. Per creare questi ultimi, e delimitare lateralmente il letto del viale, potete cementare le pietre più grandi e regolari che andrete a selezionare tra quelle da distribuire per l’intero viale. In alternativa, potete cementare una fila di mattoni pieni. Optando per la seconda soluzione, stante la regolarità e la uniformità dei mattoni, la posa e la relativa cementazione risulterà più semplice e veloce. Se di gradimento la scelta crea un piacevole contrasto tra il bianco delle pietre che andrete a stendere su tutto il selciato ed il rosso dei mattoni.

5-Creati i bordi del selciato, vuoi con le pietre, vuoi con i mattini, passate a stendere le pietre, procedendo con una distribuzione casuale e lasciando tra le stesse una distanza (fuga) di un paio di centimetri o poco più, per la necessaria colata di cemento.

6-Eseguite la colata di cemento tra gli spazi lasciati tra le pietre e attendete che la stessa asciughi completamente.

Informazioni Sugli Autori:

Articolo realizzato dalla redazione
Informazioni sulla redazione

MAGAZINE CHI SIAMO CONTATTI
Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie e dichiari di aver letto la nostra Cookie Policy e la Privacy Policy. Per saperne di pi├╣ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy.