Fissaggio mensole

Guida operativa su come si fissa correttamente una mensola, con l’indicazione passo passo delle operazione da porre in essere, dalla determinazione dell’altezza all’ancoraggio a mezzo dei tasselli.

Montare una mensola: tipica operazione dei fai da te.

Montare una mensola fa parte delle operazioni tipiche del fai da te. A tutti coloro che si dedicano ai piccoli lavori di casa e alle ordinarie manutenzioni che la stessa richiede, sicuramente sarà capitato di dover fissare una mensola. E’ questa un’operazione ritenuta abbastanza semplice, alla portata di tutti, ma come tutte le cose, richiede dedizione, pazienza e precisione. Per una posa in opera funzionale e perfetta dal punto di vista tecnico ed estetico, è necessario rispettare determinate regole.

Come operare correttamente.

Attrezzi: matita; righello; livella a bolla d’aria; bulino; metro; martello; trapano avvitatore e relative punte per muratura; giravite.

Materiali: mensola; sostegni; tasselli.

Passo 1

Fissate i sostegni alla mensola. Per ragioni più estetiche che funzionale i sostegni possono essere anche a scomparsa ma, almeno quelli tradizionali, richiedono nella mensola e nella parete fori di dimensioni rilevanti sia per diametro che per lunghezza.

Passo 2

Stabilite l’altezza della mensola rispetto al pavimento e con l’ausilio del metro e della matita segnatela sulla parete. Non esistono indicazioni rigide per stabilire questa misura, essa dipende dalla funzione cui la mensola è destinata (porta libri, telefono, lettore CD, sostituire il comodino) e dall’altezza di chi dovrà utilizzarla.

Passo 3

Poggiate la mensola alla parete e reggetela in corrispondenza dell’altezza appena segnata. Poggiate sulla mensola la livella a bolla d’aria e verificate che risulti perfettamente orizzontale.

Passo 4

Senza far muovere la mensola, con la matita segnate i punti di ancoraggio dei reggi mensola (segnate cioè la posizione dei fori da fare).

Passo 5

In considerazione del tipo di muratura (muro pieno, calcestruzzo, cartongesso), della dimensione e materiale della mensola, del peso che dovrà sopportare, stabilite le dimensioni (diametro e lunghezza) ed il tipo di tasselli da utilizzare (per es. per il muro pieno si consigliano tasselli in metallo). Scelti punta e tasselli appropriati, effettuate i fori, inserire i tasselli, fissare la mensola a mezzo di viti adeguate al tassello, servendovi dell’avvitatore o del tradizionale giravite.

Consigli utili.

Segnati i punti per i fori, prima di operare con il trapano, per evitare che la punta scivoli, è consigliabile incidere il muro con un bulino, nonché pulire i fori prima di inserire i tasselli, in quanto i residui di detriti possono condizionare la tenuta degli stessi e quindi della mensola.

Informazioni Sugli Autori: Questo articolo è stato realizzato dalla Redazione (Informazioni sulla redazione)

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Potremmo fornire i dati ad istituti di analisi e ai social media. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie (Clicca Quì).
MAGAZINE CHI SIAMO CONTATTACI