Trapano avvitatore

Una breve guida informativa e pratica sul trapano avviatore, dalle caratteristiche alla comparazione dei prezzi, dagli utilizzi alle varie tipologie, da come sceglierlo a quanto spendere, ai suggerimenti per un uso corretto e in sicurezza.

Trapano avvitatore: caratteristiche tecniche e tipologie.

Il trapano avvitatore, attrezzo manuale e portatile, dotato di un’impugnatura a pistola e di un comando a grilletto, alla tradizionale funzione di forare abbina quella di svitare e avvitare le viti. In realtà, sarebbe più corretto dire che i trapani avvitatori nascono per avvitare e svitare, ma che entro certi limiti funzionano anche da trapano, sebbene rispetto ai trapani tradizionali hanno una minore potenza. Gli avviatori sono attrezzi destinati ad essere impugnati con una sola mano per periodi prolungati, per cui devono essere caratterizzati dalla leggerezza, caratteristica incompatibile con una grossa potenza. La quasi totalità dei trapani avvitatori sono alimentati a batteria, anche se non mancano avvitatori alimentati a corrente. La mancanza del cavo di alimentazione permette di utilizzare gli avvitatori a batteria in tutte le condizioni di lavoro, in maniera confortevole e sicura, senza la costante preoccupazione che il cavo si possa impigliare, interrompere, staccare dalla presa. Il trapano avvitatore e’ un attrezzo molto diffuso, presente in tutte la case, tanto apprezzato dagli appassionati del dai fai, per montare un mobile, fissare una mensola, montare una serratura, fissare tasselli nel muro e così via. I modelli di punta della Bosch e dell’Hitachi sono dotati di una potenza e robustezza che non hanno niente da invidiare agli equivalenti trapani alimentati a corrente, in grado di avvitare e svitare per ore in qualsiasi condizione.

Sono muniti di una batteria ad ioni di Litio da 18 Volt, a ricarica veloce, da mettere sotto carica in qualsiasi momento di pausa, senza aspettare che si esaurisce completamente. Un ventola di raffreddamento interviene ogni qualvolta la temperatura tende a salire oltre la soglia consentita, mentre il mandrino permette di selezione oltre 20 posizioni, in modo da assicurare in ogni momento le condizioni ideali anche se usato per forare.

Vantaggi: ha il merito di aver reso il lavoro confortevole a tanti artigiani, dal falegname all’elettricista, dal murature all’idraulico, all’impiantista; alimentato a batteria, presente il vantaggio di poter essere utilizzato in qualsiasi posto, in maniera confortevole e in tutta sicurezza.

Quanto costa, dove si compra, come si usa.

La fascia di prezzi è molto ampia, parte dai 30-35 euro circa, per avvitatori economici di marche sconosciute, per superare i 300 euro per un avvitatore professionale. Un modello della fascia media, indicato per i fai da te, a velocità variabile, alimentato da una batteria 12-18V da 1,5 Ampere, che prevede la possibilità di selezionare le applicazioni a mezzo del mandrino, quale avvitare o forare, fanno registrare un prezzo che oscilla dai 100 ai 150 euro. Si compra presso punti vendita Brico center, negozi di ferramenta, centri commerciali del tipo Leroy Merlin, online sui portali specializzati. Impugnato con una sola mano viene utilizzato per avvitare e svitare viti nei diversi materi, dal legno alla plastica, al metallo.

Manutenzione e conservazione del trapano avvitatore.

Bisogna provvedere alla normale pulizia del mandrino se utilizzato per fare fori, soprattutto nelle murature; conservarlo in un luogo asciutto; evitargli urti e funeste cadute.

Consigli e informazioni utili.

Da parte dei professionisti e dei fai te che ne fanno un uso continuato (vedi coloro che assemblano mobili), al momento dell’acquisto è molto importante impugnarlo per verificarne il peso e la conformazione dell’impugnatura, che devono essere compatibili con la grandezza della mano e con le proprie prestanze fisiche; optare per un prodotto di qualità di un’ azienda nota e affidabile, tipo Bosch, B & D, Hitachi, ecc.

Informazioni Sugli Autori: Questo articolo è stato realizzato dalla Redazione (Informazioni sulla redazione)

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Potremmo fornire i dati ad istituti di analisi e ai social media. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie (Clicca Quì).
MAGAZINE CHI SIAMO CONTATTACI