Forbici troncarami

Articolo realizzato dalla redazione
Informazioni sulla redazione

Guida informatica sulle forbici troncarami, dalle caratteristiche tecniche alle tipologie (manuali, elettriche, pneumatiche), come sono fatte, come si usano, quanto costano e dove si comprano.

Caratteristiche e tipologie di forbici troncarami.

Le forbici troncarami rappresentano una particolare tipologia di forbici per potatura caratterizzate da manici molto lunghi, in modo da sfruttare il più possibile il principio della leva realizzando una grande potenza con il minimo sforzo. Poiché l’altra accortezza per aumentare l’efficacia dell’attrezzo è quella di posizionare il ramo da tagliare quanto più possibile in prossimità del fulcro, ossia del perno che tiene unite le lame, quest’ultime sono particolarmente corte. Quanto più lunghi sono i bracci e corte le lame, tanto più grande può essere il diametro del ramo da tagliare. Possono essere a lama curva o diritta, in genere in acciaio al carbonio temperato, e presentare una lunghezza complessiva (lame + manici) che spazia dai 50 ai 100cm. Per interventi di potatura intensivi e prolungati o per tagliare rami particolarmente duri alle forbici trocarami manuali si preferiscono le forbici pneumatico a taglio singolo o doppio in funzione del tipo di intervento. La capacità di taglio anche per le forbici pneumatiche dipende dalla durezza del ramo da tagliare e dalla portata dell’attrezzo. Possono essere utilizzate con l’impugnatura normale, con l’eventuale prolunga fissa o telescopica di varie lunghezza, fino a 3 m.

Come si usano le forbici troncarami?

Grazie ai lunghi bracci servono a tagliare rami anche consistenti con un minimo sforzo e si usano con entrambe la mani.

Quanto costano e dove si comprano?

Una forbice trancarami manuale professionale con lame in acciaio forgiato, lunghe 70 cm circa, a battente con impugnatura ergonomica e manici plastificati è reperibile ad un prezzo prossimo ai 50 euro, mentre il prezzo sale a 70 – 80 euro per un modello di fattura tedesca, con taglio a cesoia, con una capacità di taglio di rami con diametro fino a 4,5 cm. Si tratta di una forbice troncarami le cui lunghezza sfiora gli 80 cm e ciò nonostante il peso supera di poco il Kilogrammo, per cui assicura un utilizzo confortevole. Possono essere acquistate presso centri commerciali attrezzati per il giardinaggio e orticoltura, ferramenta, Garden Center, Garden Shop, ferramenta online.

Manutenzione delle forbici troncarami.

In ogni momento bisogna assicurare alle lame un filo sempre efficiente in grado di effettuare tagli netti, evitando sfrangiature difficili a cicatrizzarsi, potenziali fonti di attacchi parassitari. Tra l’altro, a parte la resa, gli attrezzi da taglio adeguatamente affilati risultano più sicuri di quelli poco taglienti. Dopo ogni utilizzo le lame vanno private degli eventuali residui di vegetazione, asciugate con uno straccetto e riposte in un luogo asciutto, il tutto per evitare possibili attacchi di ruggine.

Consigli utili.

Per la propria incolumità e per evitare alle piante interventi traumatici, al momento dell’acquisto bisogna orientare la scelta verso prodotti di qualità, i soli in grado di assicurare tagli netti e precisi ed un utilizzo confortevole e ergonomico.

Informazioni Sugli Autori:

Articolo realizzato dalla redazione
Informazioni sulla redazione

MAGAZINE CHI SIAMO CONTATTI
Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie e dichiari di aver letto la nostra Cookie Policy e la Privacy Policy. Per saperne di pi├╣ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy.