Tende oscuranti: caratteristiche tipi, prezzi ed utilizzo

Le tende oscuranti, sono munite di una pellicola che impedisce, o meglio riduce sensibilmente, il passaggio della luce motivo per cui assicurano condizioni di luce rilassanti e confortevoli. Quando è dove può essere utile usare tende oscuranti? Quali sono i prezzi delle varie tipologie? Approfondiamo!

    Indice Articolo:

Che cosa sono le tende oscuranti?

Le tende oscuranti sono tende che possono scorrere sia orizzontalmente che verticalmente e la cui principale caratteristica, quando sono chiuse, è di riuscire a bloccare completamente la luce che filtra attraverso la finestra che ricoprono. Per questa loro peculiarità queste tende vengono spesso utilizzate anche in sostituzione delle tapparelle. In particolar modo quando queste sono di difficile collocazione come:

Come sono fatte? Caratteristiche.

Le tende oscuranti possono avere fogge e meccanismi di apertura e chiusura differenti ma hanno tutte un comune parametro caratterizzante ovvero l’assoluta opacità del tessuto con cui sono realizzate che deve assicurare l’oscuramento. Naturalmente per poter garantire tutto questo la tenda oltre che essere fatta con un tessuto assolutamente impenetrabile alla luce deve essere anche:

Con quali materiali sono realizzate le tende oscuranti?

Per poter assicurare tutte queste caratteristiche, in passato, era necessario ricorrere a tessuti molto pesanti e dalla trama stretta come ad esempio il velluto ed in minor misura il lino.

Attualmente la tecnologia ha messo a disposizione una vasta gamma di tessuti tecnici che sommano leggerezza, adeguata rigidità, opacità ed una, non meno importante, gradevole estetica.

Detti tessuti sono costituiti dalla sovrapposizione di due strati incollati: uno esterno (quello rivolto verso la stanza) che è un comune tessuto ed uno interno (rivolto verso la finestra) che è realizzato con speciali resine o con fibra di vetro.

I vantaggi di queste tende.

Una ulteriore caratteristica delle tende oscuranti non facilmente percepita, ma per questo non meno importante, è il loro contributo al complessivo risparmio dell’energia dissipata dall’abitazione che proteggono.

Infatti, la loro chiusura nei momenti di massima insolazione, nella bella stagione, contribuisce a ridurre il riscaldamento dell’abitazione il che si traduce in un minore spesa energetica per il raffrescamento della casa. Per questo motivo l’installazione di tende oscuranti, anche se non accompagnata da interventi di risparmio energetico come il montaggio di vetrocamera o sostituzione degli infissi, da diritto a sgravi fiscali.

Sgravi fiscali per il montaggio di tende oscuranti.

Per l’anno 2018 per tutte le schermature solari e quindi anche per le tende oscuranti, come dall’allegato M del Decreto Legislativo numero 311 del 31 Gennaio del 2006, sono detraibili in misura del 50% le spese sostenute (acquisto e posa in opera) sia per installazione ex novo di tende oscuranti sia per la loro sostituzione fino ad un importo massimo di 60.000 €. La segnalazione va fatta online sul sito ENEA entro 90 giorni dal termine dei lavori di installazione. Installazione che deve essere a cura di personale specializzato e corredata di verbale di collaudo.

Utilizzo delle diverse tipologie di tende oscuranti.

Esistono almeno due criteri per classificare le tende oscuranti e precisamente in funzione di dove andranno installate ed in funzione della loro struttura (meccanismo di scorrimento e quindi di apertura e chiusura).

In funzione della loro collocazione avremo:

  • Tende oscuranti da interno. Svolgono quasi essenzialmente il ruolo di vere e proprie tapparelle ossia servono ad impedire che la luce penetri nella stanza che proteggono. Ovviamente poiché solitamente sono dotate di meccanismi di scorrimento che consentono un avanzamento con continuità possono anche regolare la quantità di radiazione solare che si vuol far penetrare nell’ambiente. Un dato importante per questa tipologia di tende oltre alla praticità del meccanismo di apertura e chiusura è la loro realizzazione estetica che dovrà integrarsi al design dell’arredamento.
Sono utilizzate:
  • per ricoprire grandi vetrate continue allocate in pareti ove non vi sia spazio o la possibilità di allocare cassonetti con serrande;
  • per oscurare infissi di tetti a falde inclinate (lucernari);
  • per oscurare infissi con aperture basculanti verso l’esterno (apertura a vasistas).
  • Per oscurare infissi con apertura a libro.
  • Tende oscuranti da esterno. Si installano all’esterno delle vetrate di verande di terrazze e giardini e servono nella buona stagione a limitare abbassandole parzialmente o bloccare del tutto la luce solare. Naturalmente rispetto a quelle per interni sono sicuramente più rustiche di stile ma costruite con materiali più resistenti in grado di sopportare le ingiurie degli agenti atmosferici.

In funzione della struttura e quindi del meccanismo che ne consente il movimento avremo:

  • Tende oscuranti a rullo. Si muovono verticalmente ed in chiusura si arrotolano su di un rullo metallico fissato al di sopra dell’infisso (parete o soffitto) o addirittura sul telaio dell’infisso. Vengono utilizzate per proteggere infissi o vetrate di ampiezza contenuta o non verticali (lucernari).
Un particolare tipo di tenda oscurante a rullo è la tenda oscurante combinata. Questa consta di due tende avvolte su due rulli paralleli o anche su uno stesso rullo. La prima è una tenda filtrante e quindi viene abbassata nelle ore diurne delle giornate calde e soleggiate per schermare parzialmente le radiazioni solari trattenendo il calore e facendo filtrare la luce. La seconda invece provoca il completo oscuramento.
  • Tende oscuranti a pannelli. Si muovono orizzontalmente su binari a guide multiple affiancate e servono a difendere vetrate molto ampie. E’ possibile muovere i pannelli con continuità e perciò si riesce a dosare a piacimento la quantità di radiazione che si vuole far passare.

Costi delle tende oscuranti.

I prezzi delle tende oscuranti variano sensibilmente in funzione della tipologia e delle dimensioni. Di seguito forniamo qualche prezzo per dare la possibilità a chi legge di avere un riferimento di massima:

  • Una tenda oscurante per interno a rullo con meccanismo a catenella di piccole dimensioni (h 170 x l40) e di tessuto rivestito in PVC è possibile acquistarla per una somma di poco inferiore ai 25€.
  • Una tenda oscurante per interni a 2 pannelli in poliestere con apertura manuale e dimensioni 170 x 55 è acquistabile per una somma di circa 20€.
  • Una tenda oscurante per esterno a rullo e tessuto in PVC di dimensioni 175 x 70 è acquistabile per una somma di circa 30/35 €.

Supervisore: Giuseppe Travaglione

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Potremmo fornire i dati ad istituti di analisi e ai social media. (Maggiori Informazioni) Se prosegui accetti tale utilizzo.