Strutture in legno

Articolo realizzato dalla redazione
Informazioni sulla redazione

Il legno è un materiale facile da lavorare, che trova impiego in una varietà di settori. E’ una materiale vivo, che conserva la sua vitalità anche dopo essere stato tagliato e lavorato. Risente delle escursione termiche, a seguito delle quali si restringe, si gonfia, si imbarca, cambia colore.

Un tempo utilizzato allo stato naturale, quale legno massiccio, è stato oggetto di tecnologie di nuova generazione dando origine a derivati, come il legno lamellare, tamburato, compensato, laminato, legno impiallacciato, di larghissimo impiego. Questi derivati sicuramente meno pregiati del legno massiccio, risultano più funzionali dello stesso. Si tratta, infatti, di materiali molto più leggeri del legno massello, che non subiscono tutte le variazioni proprie del legno naturale.

Il legno massiccio e i suoi derivati trovano largo impiego, soprattutto nel settore dell’industria e dell’edilizia: grandi impianti sia pubblici che privati, come centri commerciali, vivai, cantine; strutture di medie dimensioni, come aziende agricole, alberghi, gallerie d’arte; strutture per attrezzare gli spazi verdi sia dal punto di vista funzionale che estetico, come funzionali recinzioni, eleganti casette in legno, gazebi, che danno prestigio al proprio terrazzo o giardino, pergole che riparano dal sole senza far venir meno il piacere di stare all’aperto, fioriere d’arredamento, grigliati, giochi. Ricordiamo ancora, abitazioni residenziali, bungalow, tettoie, coperture, porticati, posteggi, box auto. Insomma, tante sono le strutture in legno che riesce difficile farne una elencazione puntuale.

Informazioni Sugli Autori:

Articolo realizzato dalla redazione
Informazioni sulla redazione

MAGAZINE CHI SIAMO CONTATTI
Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie e dichiari di aver letto la nostra Cookie Policy e la Privacy Policy. Per saperne di pi├╣ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy.