Posa in opera telaio per porta blindata

Articolo realizzato dalla redazione
Informazioni sulla redazione

Guida informativa sulla posa in opera del telaio di una porta blindata.

Per essere in grado di offrire un’adeguata resistenza all’intrusione, la porta blindata, realizzata necessariamente con pannelli d’acciaio di qualità e di adeguato spessore, deve possedere una serie di requisiti.

I punti di debolezza della porta blindata:

Sono rappresentati essenzialmente dalla serratura e dalla tecnica di posa in opera.

La scelta della serratura:

Deve essere orientata verso quei prodotti le cui caratteristiche di sicurezza risultano certificate da Enti a ciò devoluti, nonché assicurarsi che la stessa sia stata realizzata nel rispetto della Direttiva Europea (Uni En 12209).

La posa in opera:

Deve essere preceduta da opere murarie di consolidamento della parete, provvedendo possibilmente ad installare al suo interno una robusta rete di metallo elettrosaldata. E’ del tutto evidente che montare una porta blindata, che possiede concreti requisiti di sicurezza, in una parete di mattoni forati è una cosa assolutamente impensabile. I malintenzionati, come generalmente accade, potrebbero con assoluta facilità rimuovere l’intera porta asportando una fascia di parete, seguendo il perimetro della porta, senza apportare nessuno attacco a quest’ultima. Appare evidente, quindi, che se il fissaggio del telaio al muro è importante sia per la tenuta della porta agli eventuali attacchi, che per il buon funzionamento della porta stessa, altrettanto determinante è la consistenza della parete.

A chi rivolgersi?

E' opportuno rivolgersi a personale qualificato, anche se il costo della posa in opera (che può superiore anche i mille euro) più incidere in maniera significativa sul costo complessivo. Non ci sono dubbi che offre più sicurezza una porta di discreta, montata a regola d’arte, che la migliore porta blindata, installata con leggerezza. Per rendere il telaio solidale al muro, opportunamente rinforzata con mattoni pieni e pietre, al telaio vanno saldate zanche d’ acciaio, lunghe 25-30cm da ancorare alla parete, a mezzo di cemento a presa rapida

Informazioni Sugli Autori:

Articolo realizzato dalla redazione
Informazioni sulla redazione

MAGAZINE CHI SIAMO CONTATTI
Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie e dichiari di aver letto la nostra Cookie Policy e la Privacy Policy. Per saperne di pi├╣ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy.