Sostituzione lampadine auto

Articolo realizzato dalla redazione
Informazioni sulla redazione

Se una luce non funziona non necessariamente la lampadina è bruciata (fulminata). L'inconveniente potrebbe dipendere da un contatto elettrico o dalla necessità di sostituire un fusibile bruciato.

Quando sostituire la lampadina dell'auto?

Prima di intervenire sul gruppo ottico è opportuno verificare l’integrità del relativo fusibile, nonché escludere l’esistenza di altre anomalie all’impianto elettrico. Non risulta possibile fornire le istruzioni per sostituire le lampade relative alla varie luci di un auto, in quanto esse variano da modello a modello. Il Libretto “uso e manutenzione” di ogni auto riporta le istruzioni per sostituire le lampade delle varie luci, dalle luci di posizione anteriori ai proiettori principali, dai proiettori di profondità alle luci di direzione anteriori, dalle luci di direzione laterali alle luci antinebbia anteriori, dalle luci della targa alle luci posteriori di posizione, direzione, arresto, retromarcia e antinebbia).

Bisogna poi considerate le luci interne alla vettura (lampada plafoniera anteriore, lampada plafoniera posteriore, lampade cassetti, lampada vano bagagli, ecc.).

E’ da tenere presente che per le lampade alogene il bulbo trasparente non deve essere toccato con le dita, se non si vuole comprometterne la durata. In caso di contatto involontario, bisogna strofinare il bulbo con uno panno imbevuto di alcool e lasciarlo asciugare.

 

Come stabilire che una luce non funziona?

Un tempo era necessario, periodicamente, controllare visivamente il funzionamento di tutte le luci. Le auto di nuova generazione sono dotate di una ricca strumentazione di bordo che segnalano le anomalie all’impianto elettrico, compreso il mancato funzionamento di una luce.

La strumentazione di bordo potrebbe segnalare con precisione la luce spenta o limitarsi ad indicare il mancato funzionamento di una luce, ed in questo caso spetta al guidatore fare un giro intorno all'auto per individuarla. In genere, è questo un controllo che si fa in due, una prima persona resta al volante per azionare le varie luci (abbaglianti, anabbaglianti, luci di direzione, di retromarcia, ecc), mentre una seconda persona all'esterno dell'auto ne conferma il funzionamento.

Come sostituire una lampadina dell'auto?

A differenza delle lampadine per uso domestico, che vanno avvitate, le lampade delle auto prevedono l’innesto a baionetta.

Informazioni Sugli Autori:

Articolo realizzato dalla redazione
Informazioni sulla redazione

CORRELATI

MAGAZINE CHI SIAMO CONTATTI
Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie e dichiari di aver letto la nostra Cookie Policy e la Privacy Policy. Per saperne di pi├╣ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy.