Porte scorrevoli esterne

Articolo realizzato dalla redazione
Informazioni sulla redazione

Guida informativa e pratica sulle porte scorrevoli esterne, come funzionano, quali vantaggi presentano rispetto a quelle scorrevoli a scomparsa, come si montano.

Caratteristiche e tipologie delle porte scorrevoli esterne.

Se lo spazio lo consente, scelte con gusto e realizzate correttamente, le porte scorrevoli esterne risultano funzionali, competitive, dal punto di vista economico, belle da vedere. Rispetto alle porte a scomparsa, le porte scorrevoli esterno muro, per la posa in opera non necessitano del costoso controtelaio e quindi degli interventi di muratura per la relativa posa. Le porte scorrevoli a vista, possono essere di qualsiasi materiale, dal legno all’alluminio, dal PVC al vetro. Senza dubbio le porte in vetro sono quelle maggiormente indicate per questa soluzione. Il vetro, a parte l’attitudine ad essere decorato, è un materiale trasparente, leggero, non opprimente che unisce e separa nello stesso momento.

Come funzionano e tecnica di posa in opera.

Le ante delle porte scorrevoli a esterne, come quelle delle porte a battenti, sono sempre a vista. Per consentire il passaggio scorrono e si adagiano lungo le pareti laterali al vano, che finiscono per arredare e personalizzare.

Sospese ad una struttura sistemata all’interno di una mantovana, le porte scorrevoli a vista si muovono lungo la parete lateralmente al vano, su di un binario fissato al pavimento. Ovviamente, il materiale della mantovana è in linea con quello della porta. La posa in opera delle porte scorrevoli esterne, in presenza di un vano ben rifinito, non presenta particolari difficoltà, possibile da eseguire anche con la tecnica del Fai da te. In prativa, si tratta di fissare un binario al pavimento, un secondo binario e la mantovana al muro, la cornice al vano della porta. Se il kit di montaggio è stato realizzato su misura, la posa non offre difficoltà. In quanto compatibile, per ulteriori informazioni potete consultare la guida: “Montaggio porta scorrevole” (a scomparsa).

Quanto costa una porta scorrevole a vista.

A titolo indicativo, il prezzo di una porta in vetro cm120, esterno muro, con kit di montaggio e posa in opera si attesta tra i 1200 ed i 1500 euro per un vetro satinato non decorato di qualità media, mentre il prezzo scende del 25% - 30% per una porta in legno impiallacciato.

Come si realizzano

Le porte in genere, e quelle scorrevoli in particolare sia a vista che a scomparsa, si costruiscono su misura ad opera di ditte specializzate.

Informazioni Sugli Autori:

Articolo realizzato dalla redazione
Informazioni sulla redazione

MAGAZINE CHI SIAMO CONTATTI
Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie e dichiari di aver letto la nostra Cookie Policy e la Privacy Policy. Per saperne di pi├╣ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy.