Quando seminare?

Mi interesserebbe sapere quando seminare e se il periodo è lo stesso per tutte le specie di piante, sia che la semina avvenga in semenzai che in piena terra. Nel dubbio conviene anticipare o ritardare l'operazione.



Risposte:


Scritto da 100001879015313
1301 giorni fa
Anche se in linea teorica per ogni pianta esiste il periodo maggiormente indicato per la semina, anche in funzione della zona climatica, dell’esposizione, del tipo e lavorazione del terreno, per grandi linee per la semina in piena terra questo periodo coincide con le stagioni miti, primavera ed estate. Optando per la semina nei semenzai, il momento della semina si può anticipare rispetto alla primavera o posticipare rispetto all’autunno a patto che al semenzaio vengono assicurate le condizioni necessaria per il processo di germinazione: una temperatura prossima ai 18-20°C circa, ed un certo grado di umidità sia del terreno che dell’ambiente circostante, provvedendo a inumidire il terreno (composta di torba e sabbia in parti eguali) e creando con il contenitore una mini serra, coprendolo con un foglio di plastica. Nel dubbio sulle previsioni del tempo, conviene rimandare di qualche giorno le semine primaverile e anticipare quelle autunnali.




Rispondi alla domanda:

La Tua Opinione Conta!

Giudica questo articolo:

Deve migliorare!

Segui Faidate 360:

Articoli che potrebbero interessarti:

Seminare il prato Seminare il prato

Semina Semina