Quando potare le ortensie?

Qualcuno può dirmi quando potare le ortensie, se è meglio alla fine della fioritura, con l’approssimarsi del riposo vegetativo o a fine inverno quando per la pianta sta per iniziare la nuova vegetazione.


Risposte:


Scritto da 100001879015313
1119 giorni fa
Diciamo innanzitutto che per le ortensie gli interventi di potatura in senso stretto hanno inizio a partire dal terzo quarto anno dopo l’impianto. Infatti, durante i primi anni di vita ci si limita ad interventi di pulizia dei rami eventualmente spezzati, secchi o comunque interessati da patologie. L’intervento più significativo, con il quale si recidono, a 25-30cm dal suolo, i rami che hanno già prodotti i fiori durante l’anno, si esegue preferibilmente dopo la fioritura, fine autunno-inizio inverno, quando la pianta si sta preparando per il periodo di riposo vegetativo. Abbiamo detto, preferibilmente perché è possibile potare l’ortensia anche alla fine dell’inverno, quando sta per iniziare la nuova stagione vegetativa, risparmiando i rami che presentano gemme destinate a produrre fiori.




Rispondi alla domanda:

La Tua Opinione Conta!

Giudica questo articolo:

Deve migliorare!

Segui Faidate 360: