Montaggio tende veneziane.

La difficoltà del montaggio di una tenda veneziana è veramente minima e pertanto chiunque è in grado di condurlo a buon fine. La posa in opera, a parete, a soffitto, direttamente nel telaio della finestra o del balcone, rappresenta una tipica operazione del Fai da te.

Montaggio tende veneziane

Come montare una tenda veneziana?

Potremmo, dire che montare una tenda veneziana significa fissare la stessa con ganci, supporti, staffe, a secondo di come è posizionata la finestra rispetto al vano che la ospita.

Finestra rientrante in un vano della parete.

Esistono in questo caso due possibili soluzioni:

  • Applicare la tenda direttamente sul telaio dell’infisso se vi è abbastanza spazio per contenere la tenda impacchettata ed il cassonetto in maniera che la finestra si possa aprire.Con questa soluzione avremo tante veneziane quante sono le ante della finestra. Le veneziane seguono il movimento delle ante. La larghezza della veneziana sarà di qualche centimetro superiore a quella del vetro. Possibilmente la veneziana non dovrebbe condizionare l’accesso alla maniglia.
  • Applicare la tenda sul muro interno del vano finestra.Se viene montata all’interno del vano, la veneziana presenterà una larghezza di qualche centimetro inferiore a quella del vano. La veneziana va quindi montata almeno 15-20 cm al di sopra del vano.

Finestra allineata al muro.

La tenda andrà applicata al muro al di sopra della finestra. Vi è la possibilità che debbano essere usati dei distanziatori per consentire alla tenda aperta di lasciare lo spazio necessario alla maniglia della finestra.

Montaggio fai da te di una tenda veneziana su misura

Prima di passare all'iter operativo è necessario munirsi dell'occorrente e degli attrezzi necessari.

Occorrente ed attrezzi:

  • Tenda veneziana di dimensioni superiori a quelle della finestra da coprire
  • Tasselli e viti.
  • Livella torica.
  • Metro.
  • Riga.
  • Matita.
  • Martello.
  • Cacciavite.
  • Trapano.
  • Sega per metallo
  • Taglia lamelle per tende veneziane. E' uno speciale utensile che consente di accorciare le lamelle se sono troppo lunghe arrotondando i bordi del taglio.

Iter operativo:

  • Si decide dove andrà montata la tenda. Si opta per una delle soluzioni suddette a seconda di come è allocata la finestra.
  • Si segna la posizione dove andranno essere fissati i 4 tasselli che reggeranno i supporti in cui si ancora la tenda.
Per fare ciò si procede come segue:
  • Si fissa l’altezza a cui si applicheranno i supporti che reggono la tenda servendosi della riga con sopra la livella,
  • con la matita si traccia una linea parallela al pavimento.
  • Su di essa si stabiliscono i punti in cui andranno fissati i supporti (dovranno essere simmetrici rispetto al centro della stessa).
  • Si poggia il supporto sul punto stabilito e con la matita si segna sul muro dove andranno collocati i primi due tasselli.
  • Si ripete l’operazione per l’altro supporto.
  • Col trapano si fora la parete nei 4 punti precedentemente individuati dove andranno sistemati i tasselli.
  • Con le mani si inseriscono i tasselli nei fori e poi aiutandosi con leggeri colpetti di martello li si porta a filo parete.
  • Servendosi delle viti si fissano i supporti a cui si aggancerà il cassonetto della veneziana.
  • Se la tenda acquistata è più grande la si ridimensiona alla giusta misura.Per fare ciò occorrerà segare la parte eccedente a destra e sinistra del cassonetto e tagliare col taglia lamelle quella di queste ultime.
  • Si monta la tenda così ridimensionata nei supporti già fissati ed il lavoro è completato.

Supervisore: Giuseppe TRavaglione
Indice:

La tua Opinione!

Giudica questo Articolo:

Approfondimenti:

X

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici su Facebook per riceverne ancora!

Sono già un fan di Fai da te 360, non mostrare più questo box.