Quali sono i prezzi orientativi a mq per i mobili e le “realizzazioni”  in cartongesso? Quale è la differenza tra il prezzo a mq di una normale parete divisoria in cartongesso  e quello  di una parete attrezzata o di una libreria in cartongesso?  Di quanto differisce il  prezzo di una comune parete in cartongesso  rispetto ad una parete in cartongesso bene isolata? Le costruzioni a secco  rientrano nelle operazioni tipiche dei fai da e qual’ è la tecnica di costruzione?"/>

Mobili in cartongesso prezzi?

Quali sono i prezzi orientativi a mq per i mobili e le “realizzazioni” in cartongesso? Quale è la differenza tra il prezzo a mq di una normale parete divisoria in cartongesso e quello di una parete attrezzata o di una libreria in cartongesso? Di quanto differisce il prezzo di una comune parete in cartongesso rispetto ad una parete in cartongesso bene isolata? Le costruzioni a secco rientrano nelle operazioni tipiche dei fai da e qual’ è la tecnica di costruzione?



Risposte:


Scritto da 100001879015313
1060 giorni fa
Le costruzioni in cartongesso, cosiddette costruzioni leggere, a partire dalla metà del secolo scorso hanno visto crescere in maniera significata il proprio ruolo nel settore edile. Si è passati dalla costruzione di pareti e controsoffittature alla realizzazione di complementi e mobili d’arredo, che vanno dalla mensola alle cabine armadio o complesse pareti attrezzate in cartongesso. Il motivo di questo successo, oltre alle caratteristiche tecniche del cartongesso (materiale facile da lavorare, posare e con un buon isolamento termoacustico) è da ricercare nella possibilità di costruire in maniera “economica” mobili originali ed esclusivi, che si integrano perfettamente in qualsiasi ambiente, senza paura di sbagliare. Le realizzazioni in cartongesso una volta completate, finiscono per integrarsi alla muratura esistente, dando l’impressione di essere nate con la stessa. Premesso che la forbice dei prezzi delle costruzioni e mobili in cartongesso è relativamente ampia, in funzione dell’entità e complessità dei lavori, della piazza, del piano, delle condizioni più o meno confortevoli di lavoro (una cosa è lavorare in un ambiente libero, altra cosa e operare in una casa abitata e così via), riportiamo di seguito i prezzi indicativi dei vari mobili in cartongesso, realizzati ad opera di ditte specializzate, che mettono a disposizione la propria professionalità fin dalla fase di progettazione. Il prezzo per una parete o controparete standard spessore 7-12cm, formata da 2 lastre di cartongesso, una per lato, fissate ad una struttura di profili metallici zincati, oscilla dai 30 ai 35 euro a mq, mentre se comprensiva di un feltro in lana di roccia per una parete isolante, il prezzo sale a 38-42 euro a mq, per toccare i 45-55 euro a mq per pareti ignifughe, in funzione del numero delle lastre impiegate e dello spessore dell’isolante. Analogamente, il prezzo di una controsoffittatura oscilla dai 35 ai 37 ai 45 euro circa, passando rispettivamente da una controsoffittatura normale ad una isolante a quella ignifuga. Più difficile diventa fornire il prezzo per una parete attrezzata o libreria in cartongesso, dove la forbice dei prezzi è veramente ampia. Una precisazione: abbiamo detto che il cartongesso offre la possibilità di realizzazioni “originali” ed “economiche”. Circa la originalità non c’è niente da aggiungere, circa l’economicità, il riferimento è da fare con arredo della fascia di prezzi media-alta. Ciò premesso, a scopo puramente indicativo per attrezzare a libreria 3ml x 2.40 m di altezza, spessore mensole 10 cm, profondità 30-35cm, bisogna preventivare mediamente una spesa di 200 euro a mq, anche se va detto che i preventivi non vengono sviluppati a mq, ma in funzione della complessità del progetto.




Rispondi alla domanda:

La Tua Opinione Conta!

Giudica questo articolo:

Deve migliorare!

Segui Faidate 360: