Oggi 18 aprile 2014 è in rilievo per la categoria :

Legno acero: caratteristiche, tipi, utilizzi, prezzi indicativi e manutenzione

Legno acero: caratteristiche, tipi, utilizzi, prezzi indicativi e manutenzione

L’acero è un legno pregiato nazionale, che popola le foreste appenniniche del nostro paese, utilizzato per la falegnameria di qualità, mobili di lusso, pavimenti, intarsi ed in ebanisteria, sotto forma di legno massello e impiallacciato: i prezzi, gli impieghi, la pulizia, manutenzione e facili riparazioni.

Il legno è uno dei materiali più utilizzato dall’uomo grazie alla sua duttilità che lo rende idoneo alla realizzazione di diversi tipi di opere e costruzioni. In legno infatti si possono realizzare piccoli oggetti decorativi come ad esempio cornici portafoto, mobili per tutti i diversi ambienti della casa, dagli armadi ai tavoli, strutture per gli spazi esterni come recinti o casette per gli attrezzi, ma anche particolari delle abitazioni come battiscopa, pareti, solai e perfino l’intera struttura di abitazioni anche di grandi dimensioni. La sezione di fai da te dedicata a questo importante materiale contiene interessanti approfondimenti su tutte le diverse qualità di legno spiegando nel dettaglio tutte le caratteristiche delle diverse essenze come ad esempio quelle dell’abete, legno tenero presente in natura sia rosso che bianco; l’acacia, legno in prevalenza rossastro piuttosto duro e resistente; l’acero, legno chiaro e forte; la betulla, legno sempre chiaro e molto tenero che per la sua scarsa resistenza è idoneo solo alla costruzione di mobili ed ambienti interni; il castagno, legno venato con tonalità diverse molto resistente ed elastico; il cipresso, legno forte e compatto molto usato quindi per opere all’esterno; il frassino legno quasi bianco e duro; il mogano di colore rosso sicuro duro e compatto; il noce legno duro che si presta molto bene all’arte dell’intaglio ed il cui colore è legato all’età della pianta; il pino, legno di cui esistono diverse varietà e che è molto usato per elementi e costruzioni da esterno ed anche in ambiente navale; il pioppo legno molto tenero e perciò facile da lavorarsi; la quercia, legno pesante e compatto ; il tek, legno molto duro e molto resistente alle intemperie che viene quindi usato soprattutto per opere da esterno ed anche in ambito navale. Oltre ad illustrare tutte le caratteristiche e qualità delle diverse essenze del legno il sito spiega quali sono i migliori metodi di impiego e di lavorazione di ognuno di questi con informazioni sulle tecniche e gli strumenti da utilizzare. Naturalmente ampio spazio viene dedicato anche alla trattazione dei derivati del legno come i pannelli, il compensato, le perline, le travi prefabbricate e tutti gli altri materiali ricavati dal legno che sono molto utilizzati nella realizzazione di mobili e strutture. Attraverso la sezione dedicata al legno quindi è possibile scoprire tutti gli oggetti e le opere che si possono realizzare in legno ed anche qual è il metodo più efficace per avere buoni risultati. Naturalmente il portale fornisce informazioni anche sui trattamenti da mettere in pratica per migliorare la conservazione del legno e su quelli necessari per la manutenzione sopratutto dei legni più pregiati e delicati.

Loading