Oggi 28 novembre 2014 è in rilievo per la categoria :

Laterizi dimensioni

Laterizi dimensioni

Spessore, larghezza e altezza (S, L, H) rappresentano le variabili che stanno alla base delle dimensioni delle varie tipologie di laterizi.

Con il termine laterizio oggigiorno si intende indicare tutto ciò che viene impiegato per la realizzazione di opere edili, dai muri perimetrali alle divisioni, dai tramezzi alle tamponature, dai solai alle coperture e, quindi, dalle tegole ai mattoni, dalle pignatte ai coppi, alle tavelle.

Il termine laterizio risale ai romani e alle relative tecniche di costruzione. In buona sostanza, le tecniche di produzione dei laterizi sono rimaste inalterate nel tempo, sebbene fortemente automatizzate e perfezionate.

La cottura dell’argilla assicura al laterizio ottime caratteristiche di isolamento termoacustico, oltre che resistenza e solidità. Malte appropriate e laterizi di qualità rappresentano i presupposti indispensabili per una muratura portante destinata a durare nel tempo.

In particolare, i laterizi per solai sono oggetto di un’attenta normativa che ne stabilisce le caratteristiche, in linea con la funzione cui sono destinati.

Loading