Cambio olio motore e sostituzione filtro


Cambio olio motore e sostituzione filtro


Le case costruttrici consigliano di effettuare il cambio dell’olio motore, indipendentemente dal chilometraggio, almeno una volta all’anno. Con riferimento al chilometraggio, il cambio dell’olio delle moderne auto deve essere effettuato ogni 15.000-20.000, mentre il controllo del livello ed i necessari rabbocchi devono essere effettuati ogni 1000-1500 chilometri ed ogni qualvolta bisogna intraprendere un viaggio lungo. La quantità e la periodicità dei rabbocchi varia da auto a auto, mediamente il consumo è di circa 0,5 lt per ogni 1000/1500 chilometri. Se la vettura viene usate per percorsi polverosi, o solo per percorsi urbani, è consigliabile effettuare il cambio dell’olio motore e del filtro ad intervalli inferiori rispetto a quelli consigliati dal libretto “uso e manutenzione”.

Il cambio dell’olio e del filtro a cartuccia rientra nelle operazioni possibili per i Fai da te, a condizione che si dispone di un regolare ponte o della tradizionale buca. E’ assolutamente sconsigliabile infilarsi sotto l’auto per togliere il tappo della coppa motore, dopo averla eventualmente sollevata con il classico cric in dotazione dell’auto, da utilizzare per il solo cambio della ruota in caso di bucatura.

Attrezzi e materiale necessario: recipiente per recuperare l’olio esausto; chiave fissa per rimuovere il tappo coppa motore; chiave a catena per rimuovere il filtro olio; nuovo olio e filtro motore.

Come procedere.

Passo 1

Portatevi con l’auto sulla buca o alzatela con il ponte.

Passo 2

Utilizzando la chiave fissa esagonale della giusta misura, rimuovete il tappo della coppa motore e lasciare scolare l’olio per 7-8 minuti nell’apposito recipiente. Per facilitare lo scarico dell’olio è opportuno eseguire l’operazione a motore caldo, nonché togliere sia l’astina di controllo manuale del livello dell’olio che il tappo del bocchettone di riempimento.

Passo 3

In attesa che tutto l’olio motore scarichi, servendovi della chiave a catena procedete alla sostituzione del filtro, in genere collocato in prossimità della coppa.

La rimozione del filtro si inizia con la chiave a catena e si completa manualmente, mentre il nuovo filtro si avvita manualmente finché è possibile e si completa l’operazione con la chiave a catena.

Prima di avvitare il nuovo filtro, provvedere a lubrificare la relativa guarnizione, utilizzando qualche goccia del nuovo olio, per evitare che si appiccichi alla coppa motore, creando inconvenienti alla prossima sostituzione.

Passo 4

Quando non gocciola più olio provvedete ad avvitare il tappo della coppa, dopo aver sostituito la guarnizione. Iniziate l’operazione manualmente e completatela con la chiave fissa esagonale.

Passo 5

Sostituito il filtro e avvitato il tappo della coppa, provvedete, attraverso il bocchettone di riempimento, a versare il nuovo olio nel motore, nella quantità e qualità rilevata dal libretto “uso e manutenzione”.

Passo 6

Versato il lubrificante provvedete a sistemare l’astina di controllo manuale del livello nella propria sede, quindi avvitate il tappo del bocchettone di riempimento. Con uno straccio pulite le eventuali gocce d’olio cadute sul motore, per evitare cattivi odori, quando il motore si riscalda e i residui d’olio bruciano.

A questo punto non resta che mettere in moto l’auto, far girare il motore per qualche minuto fino a quando non si spegne la relativa spia sul quadro di controllo. Volendo, si spegne il motore, si attente qualche minuto, e si procede ad un controllo manuale del livello. Non resta che attaccare il cartellino adesivo con l’indicazione: dei chilometri; del tipo di olio; dell’eventuale sostituzione della cartuccia e della data dell’operazione.

Ti è piaciuto questo articolo?

Deve migliorare!

Segui Faidate 360:

La Tua Opinione Conta!

Giudica questo articolo:

Deve migliorare!

Segui Faidate 360:

Articoli che potrebbero interessarti:

Sostituzione candele Sostituzione candele

Sostituzione Filtro aria auto Sostituzione Filtro aria auto