Stufe a pellet costi


Stufe a pellet costi


Dopo le Stufe a legna, il costo di esercizio delle Stufe a pellet, tassativamente a focolare chiuso, si attesta come il più basso tra le svariate fonti di riscaldamento, senza considerare che stiamo parlando di energia rinnovabile e pulita, prodotta nel rispetto dell’ambiente e della salute delle persone, che non contribuisce, se non in piccolissima misura, all’annoso problema dell’effetto serra.

Sebbene al pellet, cilindretti di segatura pressata, si deve il successo delle stufe dell’ultimo decennio, è altrettanto vero che negli ultimi tempi il costo di esercizio delle Stufe a pellet è sensibilmente aumentato proprio per l’impennata del prezzo del pellet, che negli ultimi cinque anni è addirittura triplicato, senza considerare le difficoltà che a volta si incontrano per reperirlo, a cui si aggiunge la presenza sul mercato di pellet di dubbia qualità e provenienza.

Insomma, il pellet, artefice del successo delle Stufe, potrebbe diventare un freno alla ulteriore crescita.

In linea di massima, il costo di gestione delle Stufe alimentate a pellet risulta inferiore del 30% circa rispetto ai sistemi di riscaldamento alimentati a metano, percentuale che può arrivare al 50% con riferimento a sistemi alimentati a gasolio, anche se questo vantaggio in parte viene mitigato dai maggiori costi di manutenzione delle Stufe a pellet, rispetto alle caldaie a metano e gasolio.

Ti è piaciuto questo articolo?

Deve migliorare!

Segui Faidate 360:

La Tua Opinione Conta!

Giudica questo articolo:

Deve migliorare!

Segui Faidate 360:

Articoli che potrebbero interessarti:

Stufe a pellet prezzi Stufe a pellet prezzi

Installazione stufe a pellet Installazione stufe a pellet