Prezzi camini


Prezzi camini


La forbice dei prezzi dei camini è decisamente ampia, in funzione, della tipologia, grandezza, tecnologia cui fa capo il funzionamento, qualità dei materiali, design, funzioni cui è destinato (una cosa è il tradizionale camino, una cosa è il termocamino collegato all’impianto di riscaldamento).

Circa le tipologie, il mercato spazia dai camini artigianali e/o personalizzati ai camini prefabbricati, dai camini in muratura ai camini prefabbricati in monoblocco acciaio/rame, dai biocaminetti ai termocaminetti, dai camini da interno ai camini da giardino, dai camini a focolare aperto ai camini a focolare chiuso o apribile, dai camini da design ai camini bifacciali, da camini d’epoca acamini antichi per i quali le fasce di prezzi non possono che differenziarsi.

Il mercato offre svariate tipologie di camini, ad ognuna delle quali fa capo una serie di camini che si differenziano per grandezza, materiali, funzioni e quindi per prezzo. In qualche misura il mercato dei camini, circa la fasce dei prezzi è simile a quello delle auto e degli orologi, tutte le auto camminano, come tutti gli orologi segnano l’ora, ma ci sono orologi da 20euro e orologi da 20.000 euro, auto da 6000 euro e auto da 600.000 euro. Analogamente per i camini, troviamo camini d’importazione, di marche sconosciute, di materiale non di primissima qualità, di limitate dimensioni e funzioni, per i quali non è stato curato il design, con un rendimento termico discutibile, che vengono offerti a partire dai 300 euro circa, mentre ci sono camini, caminetti, temocamini e termocaminetti a focolare chiuso o aperto, veri gioielli per design e funzionalità, espressione di tecnologie innovative, ecologici e dall’alto rendimento termico, di materiali pregiati e di qualità, fatti per durare nel tempo senza diventare obsoleti, con inserti di marmo e pietre naturali, il cui prezzo è di diverse migliaia di euro.

A titolo esemplificativo, il prezzo di un caminetto da interno a focolare chiuso in monoblocco d’acciaio/ghisa, medio per grandezza, per una abitazione di 70 – 80 mq, oscilla tra i 1000 e i 1500 euro, a secondo della marca e delle funzioni.

Per un Termocaminetto ad acqua, da collegare all’impianto di riscaldamento a termosifoni, per il riscaldamento di un appartamento prossimo agli 80 mq, o di un caminetto ad aria calda sempre in grado di riscaldare lo stesso ambente, grazie ad un sistema di ventilazione e canalizzazione dell’aria nei vari ambienti, il prezzo è prossimo ai 2500 euro.

A formare il prezzo contribuiscono altri elementi, quali i tempi di consegna, il sistema di pagamento, l’assistenza prima, durante e post vendita, non ultimo gli accessori di cui i camini sono dotati per la gestione del fuoco e la manutenzione, accessori che vanno dal parascintille all’attizzatoio, dal portalegna al portattrezzi, dalla griglia alla paletta, dalla spazzola al bidone per la cenere, dal soffietto a mantice alla pinza per rimuovere i ciocchi accesi, al bidone aspira cenere.

Un discorso a parte meritano i tradizionali camini in muratura, camini realizzati artigianalmente, per i quali esistono tanti prezzi quanto sono i camini, dal momento che non esistono due camini perfettamente uguali, come avviene per i camini prefabbricati in laterizi o monoblocchi d’acciaio a focolare aperto o chiuso. Anche per i camini in muratura il prezzo dipende dalle dimensioni, dalla qualità dei materiali impiegati, dal design, dalla difficoltà della posa in opera, dal contributi di architetti e disegnatori più o meno noti. Anche se non è facile dare indicazioni di prezzo, possiamo senz’altro dire che un "vero” camino in muratura, per design, materiali, rivestimenti e funzionalità fa registrare un prezzo più alto rispetto a camini prefabbricati.

Ti è piaciuto questo articolo?

Deve migliorare!

Segui Faidate 360:

La Tua Opinione Conta!

Giudica questo articolo:

Deve migliorare!

Segui Faidate 360:

Articoli che potrebbero interessarti:

Il camino Il camino

Camino senza canna fumaria Camino senza canna fumaria