Attrezzi intaglio legno


Attrezzi intaglio legno


Tra gli attrezzi da intaglio per il legno ricordiamo i tradizionali scalpelli e le sgorbie per legno, attrezzi da utilizzare entrambi con l’ausilio o meno del mazzuolo o del tradizionale martello. In particolare, le sgorbie, scalpelli con lame curve, risultano indicate per i lavori di intaglio, sia per realizzare forme e profili particolari, che per asportare consistenti quantità di legno.

Gli scalpelli, impiegati in diversi settori, come attrezzi da intaglio nel settore del legno risultano determinanti. Alle varie tipologie di scalpelli e sgorbie vanno raggiunti i “coltelli da intaglio”, di varie forme e dimensioni.

Come scegliere gli attrezzi da intaglio legno, in particolare scalpelli e sgorbie: i prezzi indicativi, le marche più note.

Tra i vari attrezzi necessari per l’ operazione di intaglio, quelli che in misura determinante condizionano la qualità del risultato sono gli scalpelli e le sgorbie che devono essere di qualità.

Sebbene è possibile reperire set di scalpelli e sgorbie con poche decine d’euro, il prezzo di un singolo scalpello professionale può raggiungere e superare i 100 euro, mentre bisogna preventivare una spesa media prossima ai 150-200 euro per acquistare un set di 6 scalpelli o sgorbie di qualità accettabile.

Il mercato offre set di attrezzi da intaglio, sistemati in specifici rotoli porta attrezzi, che comprendono tutto il necessario per operare in assoluta tranquillità e sicurezza, compreso il mazzuolo, qualche lima, la raspa e le pietre per l’affilatura.

La scelta può cadere su prodotti europei o sui concorrenti prodotti giapponesi. Gli attrezzi da intaglio europei, reperibili ad un prezzo inferiore rispetto a quelli giapponesi, vengono realizzati con un acciaio più dolce, pertanto facile da affilare ma che più facilmente perdono il filo.

Tra le marche di scalpelli più diffuse e note ricordiamo la Stanley, mentre tra quelle di maggiore prestigio e qualità troviamo la Lie-Nielsen, azienda rinomata a livello mondiale per gli attrezzi da intaglio.

L’acquisto degli scalpelli e delle sgorbie da intaglio non può essere improvvisato. In funzione delle proprie esigenze, aspettative e budget a disposizione bisogna orientare la scelta verso la marca che offre il miglior rapporto prezzo/qualità.

Consigli per l'acquisto.

Per l’acquisto di scalpelli e sgorbie che si prevede di usare senza l’ausilio del martello, è importante provare ad impugnarle per verificare se la misura e la conformazione dell’impugnatura risponde alle proprie esigenze, non mancando di rivolgersi presso Punti Vendita (ferramenta, Punti Brico, ecc.) che offrono un’ampia scelta.

Suggerimenti utili: caratteristiche del legno da intagliare, stato degli attrezzi.

In considerazione del sistema di lavorazione, della pericolosità degli attrezzi, il legno da intagliare non deve presentare nodi, chiodi, viti, che oltre a compromettere il filo della lama, risultano pericolosi per l’ operatore.

Non bisogna sottovalutare l’importanza di disporre sempre di attrezzi con lame bene affilate. Ne bisogna perdere di vista che in larga misura la bontà del risultato dipende dalla qualità e dall’efficienza degli attrezzi.

L’ intagliatore sa bene che, contrariamente a quanto si possa ritenere, utensili poco affilati o affilati eccessivamente sono ugualmente pericolosi. Disporre di un rotolo porta attrezzi, oltre ad assicurare un facile trasporto e conservazione degli attrezzi, torna utile anche durante le lavorazioni perché quest'ultimi risultano visibili e a portata di mano.

Ti è piaciuto questo articolo?

Deve migliorare!

Segui Faidate 360:

La Tua Opinione Conta!

Giudica questo articolo:

Deve migliorare!

Segui Faidate 360:

Articoli che potrebbero interessarti:

Consigli per intagliare il legno? Consigli per intagliare il legno?

Viti Viti