Alberi alto fusto


Alberi alto fusto


Gli alberi ad alto fusto, anche se non mancano di interesse ornamentale, in larga misura sono specie destinate alla realizzazione di filari ed ai rimboschimenti finalizzati alla produzione del legno a scopo industriale.

Gli alberi ad alto fusto sono caratterizzati da una crescita lineare e da un fusto cilindrico per tratti più o meno lunghi, circostanza che ne esaltano le qualità ai fini dell’industria del legno. Ai fini ornamentali, gli alberi ad alto fusto hanno il compito di personalizzare il giardino.

Quando in uno spazio urbano limitato e circoscritto, come quello che fa capo ai giardini domestici, si mette a dimora un albero ad alto fusto, la raccomandazione è quella di fare mente locale a quello che sarà l’ingombro della specie adulta. L’ingombro dell’albero adulto dovrà risultare compatibile con l’eventuale presenza di cavi elettrici, costruzioni limitrofe, linee ferroviarie, strade, autostrade, ecc. Al riguardo, possono essere previsti limiti che esulano dalla normativa generale.

Quest’ultima, stabilisce che gli alberi classificati in botanica ad alto fusto, nonché quelle specie non classificate come tali, la cui chioma si schiude ad un’altezza superiore a 3 m, vanno piantumati ad una distanza non inferiore a 3 m dal confine, a meno che quest’ultimo non sia evidenziato con la presenza di un muro la cui altezza risulta superiore a quella degli alberi.

Ai fini ornamentali, gli alberi ad alto fusto di una certa imponenza, che si possono ammirare nei giardini dell'area mediterranea, spaziano dalle querce ai faggi, dai pioppi ai gelsi, dagli olmi ai pini, al castagno.

Sotto l’aspetto più strettamente ornamentale tra gli alberi considerati ad alta fusto, ricordiamo la magnolia, l’acero, la palma e la tanto apprezzata pianta d’ulivo che con sempre maggiore prepotenza entra nei nostri giardini.

Fino a quando sono solidali al suolo, gli alberi sono considerarti beni immobili, al punto che l’abbattimento degli alberi ad alto fusto, al di fuori della riconosciuta conduzione agraria, necessita di specifiche autorizzazioni delle amministrazioni locali, mentre gli interventi di potatura fanno capo a personale specializzato, dotato di idonee attrezzature, in grado di assicurare la propria e l’ altrui sicurezza.

Ti è piaciuto questo articolo?

Deve migliorare!

Segui Faidate 360:

La Tua Opinione Conta!

Giudica questo articolo:

Deve migliorare!

Segui Faidate 360:

Articoli che potrebbero interessarti:

Alberi da giardino Alberi da giardino

Innesto di piante ed alberi Innesto di piante ed alberi